22 ottobre 2007

Manca poco


We, Lillo, come va?
Di merda, grazie. Tu?
E’ sempre bello vederti, dai una carica tu... oh, cazzo c’hai adesso?
Ma niente, lo sai.
Eh, che due maroni, ancora con sta storia?
Cosa ti devo dire, sarò scaduto nel patetico, ma è così.
Si vabbè, non è che poi succede solo a te. E poi nel tuo caso dovresti essere felice.
Ah sì?
Già.
Mi è dato sapere perchè o te lo devo chiedere a calci in culo?
Beh, di fronte a tanta cortesia, non so come dirti di no...
Ecco bravo, mettiti qui, spiega.
Guarda che c’è poco da spiegare.
E allora?
No, semplicemente è che non c’era da scommetterci sopra 2 lire che ce l’avresti fatta.
...
Cosa c’è?
Ma ti sembra una bella roba da dire?
Ai vivi devo la verità, ai morti solo il rispetto.
Era il contrario, mentecatto.
Ah sì?
Eh sì. Manco le citazioni sai fare.
Ehhh che pacco che sei oggi.
Scusa, c’hai ragione. Adesso mi riprendo.
E poi, ne hai ancora di tempo!
Mica tanto.
Non ti lamentare, usa quello che hai.
Non è per il tempo... è che non è più come prima.
Cioè?
L’entusiasmo, la speranza, la fiducia nel futuro... non li ho più.
Scusa?
Hai capito.
E tutta questa gioia da dove viene?
Dal mondo.
Ah, sei cosmopolitamente depresso?
Vabbè, ho capito, uno non può avere i cazzi suoi.
Il fatto è che i cazzi tuoi li puoi avere, però devi essere costruttivo. Fare la faccia Emo e disperarsi non conta niente.
E cosa devo fare? La guerra con i mulini a vento?
Tanto per cominciare prova a cambiare le cose che non ti piacciono nel tuo piccolo.
Bella, bravo, ci volevi te per farmici arrivare, sai, non è molto che ci provo... solo da quando sono nato, tipo.
Si vede che non hai provato abbastanza. O forse non eri convinto.
E poi questa cosa mi fa molto, ma molto, classica macchietta esistenziale...
Può essere, ma sai, i traguardi son traguardi. E poi te non è che hai aspettato fino ad ora... i conti li hai sempre fatti, però poi non hai mai risolto una mazza. Il che è assolutamente...
Riprovevole, lo so. Ma son fatto così.
Cazzate. Nessuno “è fatto così”. E’ solo che...
Che?
E’ che non hai voglia di cambiare.
SCUSA?
E’ inutile che ti incazzi. Le cose stanno ESATTAMENTE così.
Ma pensa te.
Guarda che sei tu che dici sempre “le cose basta farle” Ora, lo so che quando lo devi dire e basta è facile, farlo in prima persona sarebbe però un bel gesto. Mica per gli altri, per te.
Eh grazie.
Riesci a dire anche cose intelligenti, stasera?
Oh, senti, lo sai che quando hai ragione mi sento in imbarazzo.
Si, vabbè, ho capito.
Guarda che dico davvero.
E allora svegliati e fai qualcosa.
La fai un po’ troppo facile.
O sei tu che la fai troppo difficile?
Touchè.
Ecco, allora svegliati.
Domani.
Come domani?
Eh, domani. Oggi è la mia ultima giornata libera.
Ok, accordato. Però domani... promesso?
...
Promesso?
Vaffanculo!
Prometti, bastardo.
Promesso. Sei contento, adesso?
Si, molto.
Ecco, bravo. Adesso lasciami da solo.
Che c’hai, sei stanco?
Si, devo pensare. Da solo. Con calma.
Ok, allora ti lascio. Ci vediamo dopo. Ciao, Lillo.
Ciao, Lillo, a dopo.


E’ che a me sta sul cazzo compiere 30 anni domani!

9 commenti:

Orso ha detto...

Hai gi� organizzato la festa?
Consiglio:
1) colazione al bar col bianchino
2) chiacchere in piazza con coetanei
3) pranzo faraonico con famiglia
4) pennica
5) supervisione di cantiere stradale con coetanei
6) cena leggera
7) bal�ra (tipo il Rond� a cavazzoli)
8) partita a carte
9) nanna

se la fai io ci sono

Orso

Callista ha detto...

A me manca una settimana... Consolati...
Augurissimi in anticipo!

Marco ha detto...

Fattene una ragione... cambi poi solo prefisso! ;-)

queenice ha detto...

Ciaooooo ti leggo sempre a casa dello Stupido e oggi ho deciso di farmi un giro di qui! ho notato che sei blu pure tu...beh tanti auguri allora!!! beato te che fai i 30, io ho fatto i 31 il mese scorso...
tempus fugit!!! spassatela alla festa!!!! ciaooo

patty ha detto...

uh capito qua proprio a fagiolo!!!!!gli auguri te li lascio qui ma te prendili domani eh???
e festeggia x bene, che ogni occasione è buona!questa poi...

Vale ha detto...

Maddai, affoga tutte le pare in una bella bottiglia di vino e una canna, insieme a buoni amici. Non ti passa nulla però almeno passi una giornata d'oblio :-)
Auguri e un bacione antidepressione

Maurizia ha detto...

Quindi facendo pochi brevi ma complicatissimi calcoli....mmmm AUGURIIIIIII....(dimmi se sbaglio giorno,niente di più facile!!)...dai, 30 anni sono un grande passo...e ora mi manderai pure a c....re...dai scherzo cmq AUGURI!!!!

bdp ha detto...

interessante questo dialogo tra te e te :)

io cmq preferisco il lillo non in grassetto.. se vuoi un consiglio, cerca di far prevalere lui! ^___^

selma ha detto...

auguri!!!
ps. nn ho capito, ma ho letto di fretta eh, cosa centra la uno...!!!!so solo che io AMO tt le uno del mondo, è la machina più speciale che ci sia, e ti ringrazio per la foto!!!
auguri e stai tranquillo, oggi si vive fino a 100 come minimo, sei entrato nell'adolescenza praticamente...!!!!quindi....spaccati e pensa positivo!
ciau!