27 febbraio 2008

La rava e la fava

Non ho parole, veramente.
Sono così stanco, distrutto e seppellito di roba che non ho neanche la forza di imprecare (che per me è sufficientemente grave, come cosa). E poi stasera dovevo tornare ad allenarmi, ed invece ho una riunione.
E allora ditelo.

8 commenti:

ais ha detto...

ma vorrei ben dire "un vaffanculo 2 non lo si nega a nessuno.
credavamo che fossi partito con lostupido per qualche rassegna del fumetto tailandese d'essai a mosca. mmm...beh per lo meno ci sei...peccato che batti pochi colpi! un bacio Lillino!

Spippy ha detto...

Hai voluto intraprendere una dura campagna elettorale? Dovevi mettere in conto tutti questi impegni e tutta questa stanchezza.. dai su, che ci sono le tue fans a sostenerti :)

Ofelia ha detto...

Ué, Chpa Chups. Io sono qui, eh. Che lo so che poi ti preoccupi e allora te lo dico... sono viva o almeno così mi pare.

Maurizia ha detto...

Ricambio il tuo "dai dai!!" e ti capisco!!
Però una bella imprecazione non fa mai male, è curativa, quindi ormai metti in conto anche quella tra gli sforzi!!!
Una riunione?Stasera? Ti penserò mentre paso la mia simpatica serata al computer...

Un bacio!

Mafalda ha detto...

Com'è andata la riunione???

Come ti capisco ... anch'io sono stanca, distrutta ... ma guarda caso la forza di imprecare (e, ovviamente, quella di creare nuove e mirabolanti invettive) c'è SEMPRE!!!

Baciii

Callista ha detto...

Love me tendeeeer, love me sweeeet...
Chissà se funziona, la serenata.
Un bacissimo

Larry ha detto...

Beh allora...buona settimana!

rompina ha detto...

che dobbiamo dire???
ah gia', scusa: povero Lillo.
Povero.
Povero ma bello.

va meglio ora, vero? ;o)