20 giugno 2008

Vediamo come butta

Domattina ore 7.00 (urgh) partenza per Carrara, via fino a Domenica sera. Penso che mi divertirò.

Ma tanto mi diverto sempre, io. L'unico problema è che sono di servizio alla festa dell'ANPI stasera, e non so a che ora riuscirò a vedere il mio amato letto.

Poi.

Sarà meglio prendere urgentemente in considerazione l’ipotesi di tornare ad essere una personcina decente, che ce l’avevo quasi fatta (ma mancava proprio pochino pochino), magari smettendo di sbronzarmi in mezzo alla settimana e ri-smettendo di fumare come un pirla.

Che mi alleno mille millllioni di ore alla settimana e sbatto tutto nel cesso per qualche sigaretta ed un paio di birre di troppo.

Vabbè, vedremo.

Oggi c’è un caldo schifo ed avrei voglia di essere al mare (o in piscina, se proprio), ed invece sono in ufficio ad aggiornare il portale dell’azienda. Non ho acceso il climatizzatore perchè mi girano talmente i cojones che faccio proprio senza.

Sono ancora in attesa di una risposta dal mio capo, inizio a diventare un pò impaziente. Ma proprio un pò, eh, mica troppo. Che non ho tutto quel tempo da perdere, io, visto che l’età e la sclerosi incalzano, e che avrei due sogni mezzi aperti, lì, da portare in fondo.

E mi sta venendo una voglia matta di tatuarmi ancora, ma credo che in casa mia mi accoglierebbero con la smerigliatrice accesa, stavolta. Forse è il caso di cavarsi dal nido, prima.

Ok, post pseudo inutile per tenervi informati della misera condizione del sottoscritto. Baci a tutti (alle donne ci potrebbe pure scappare un pò di lingua, che son sempre belle cose), ci si sente dalle parti di Lunedì.
-L.

9 commenti:

Vale ha detto...

ehi ehi, allora stasera mi offri una birra che ho proprio in rpogramma di farci un salto alla festa dell'anpi!

luku ha detto...

ci stavo pensando anch'io, caro lillo.. allo smettere di sbronzarmi ogni colta che me ne capita l'occasione e allo smettere di fumare come un idiota.. ma.. si sa: la carne, ahinoi, è debole.
ciauuuuuu
L

rompina ha detto...

uuuhh, vabbe', goditela finche il fisico regge... ;oP

che poi i sogni mezzi aperti e' sempre meglio averli li', da portare in fondo...in barba ad ogni capo, birra e cazzata che ci possa essere sulla nostra strada.

un abbraccio Lillo e buon weekend!!!

PS: me lo porti un pezzo di marmo dalle cave...? eh?

Lady Cocca ha detto...

shhhhh, non parlare di smerigliatrice! che dai brutti suggerimenti ai miei, e se torno a casa con un tatuaggio mi smerigliano pure a me.. :(

Pappina ha detto...

no, non staresti bene smerigliato... meglio evitare, che poi troppi tatuaggi fanno truzzo.
baci e buon afoso weekend.

delledueluna ha detto...

io sono passata dai superalcolici al lexotan.
e devo dire, sto meglio.

più rilassata. più rilassata.
molto molto di più.
il mattino ha l'oro in bocca. più rilassata. io sono passata ai superacolici.
lexotan. lexotan.

devo dire, più superalcolici. meglio il lexotan. devo dire, i superalcolici, l'oro nel lexotan.

(e poi fa caldo.
che io, una passata di smerigliatrice, ce la vedrei benino)

Pupottina ha detto...

ciao, caro lillo, come è andato il weekend? e carrara come era?
da me, visto che so che ci tieni ed eri con il fiato sospeso, ci sono novità... non ho avuto nemmeno il tempo di scriverle tutte... erano troppe... TDF fa danni, io vado a fare la mia frittata del lunedì.... bye bye

la Dany ha detto...

Mi sento un po' più fortunata, ma anche no. Ho avuto un aumento senza chiederlo, ma rimanere barricata in ufficio dalle 9 alle 19 mi costa parecchio.
Il mio capo mi ha detto di stringere i denti. Mia madre mi ha consigliato di stringere le chiappe.

Coi tempi che corrono forse ha ragione. Un bacio a te e alla Ele.

UovoallaCoque ha detto...

Non cercarlo troppo il mare, che poi fai come me: ci stai esageratamente tanto e, sì: eviti l'insolazione, ma due giorni dopo ti ritrovi il labbro inferiore colonizzato da Herpes labiali.

Quanto ai tatuaggi, sono due anni che cerco di prepararmi psicologicamente all'ago.
Ho anche in mente il tatuaggio (il posto dove farlo un po' meno).
Peccato che ho quasi la certezza che perderei i sensi dopo i primi 5 minuti.